TRATTAMENTO DELLE DIPENDENZE

“Bisogna tornare alla ‘Medicina della persona’. Per curare qualcuno dobbiamo sapere chi è, che cosa pensa, che progetti ha, per che cosa gioisce e soffre. Dobbiamo far parlare il paziente della sua vita, non dei suoi disturbi”.
(U. Veronesi)

MODULO
"DOPPIA DIAGNOSI"

Trent’anni di esperienza al servizio della persona con disturbi psichici e disturbi correlati a sostanze.
Un programma terapeutico individualizzato sviluppato insieme ai servizi sanitari territoriali.
Un contesto di vita sicuro, confortevole e accogliente, con molte proposte a supporto del cambiamento e della crescita personale.
Uno staff altamente qualificato sempre a fianco del paziente.
Obiettivo: aumentare il benessere e l’autonomia dell’ospite.

MODULO
"PRONTA ACCOGLIENZA"

Una risposta immediata e concreta per contenere e gestire il paziente in crisi.
Una presa in carico totale, per rispondere ai bisogni sanitari, psicologici ed educativi della persona con dipendenza ed eventuale disturbo psichiatrico.
Uno staff competente e qualificato, un ambiente sicuro e confortevole e una rete di servizi specialistici per superare l’emergenza e accompagnare la persona verso la stabilizzazione.

MODULO
"ALCOL E GIOCO D'AZZARDO"

Un programma terapeutico intensivo e mirato, costruito sulle esigenze specifiche della persona con problematiche complesse di alcoldipendenza, cocainismo e gioco d’azzardo.
Una rete di professionisti al servizio della persona e della famiglia.
Un piano post-residenza di aftercare per continuare a essere al fianco del paziente, garantendo la continuità della cura e il mantenimento degli obiettivi raggiunti.
Obiettivo: cambiare stile di vita in modo stabile e duraturo. Per tornare a stare bene, riaccendere le passioni e ritrovare la libertà.

LA METODOLOGIA PREVEDE IL COINVOLGIMENTO DELLA FAMIGLIA

MODULO
"COCAINISMO"

Un programma terapeutico all’avanguardia, sviluppato in collaborazione con il Ser.D. di Trento e il Servizio di Medicina delle Dipendenze dell’Università di Verona.
Esperienza, innovazione e ricerca al servizio della persona con dipendenza da cocaina.
Un percorso mirato e intensivo, costruito su misura per rispondere ai bisogni di ciascun paziente.
Obiettivo: riattivare le emozioni, ritrovare le abilità sociali, imparare a fronteggiare il rischio di ricaduta.

MODULO
"ALTERNATIVA ALLA DETENZIONE"

Un programma all’avanguardia, per offrire alla persona in misura alternativa al carcere e/o con misure di sicurezza la concreta possibilità della riparazione, nella prospettiva della risocializzazione.
Un percorso fondato sull’approccio riparativo alla risoluzione pacifica dei conflitti.
La sfida di diventare protagonisti del proprio percorso di riparazione, con il supporto di uno staff esperto e qualificato.
È un modulo di sperimentazione sulla giustizia riparativa e sull’approccio riparativo come gestione dei conflitti, rivolto a persone in misura alternativa al carcere e/o con misure di sicurezza.

COME RAGGIUNGERCI

IN MACCHINA:

Dal casello autostradale Trento Centro: prendere immediatamente la prima strada a destra, la SS45BIS direzione Riva del Garda. Dopo circa 15 chilometri, superato il paese di Vezzano, si prosegue fino alla rotonda successiva e si prende la prima uscita a destra, dirigendosi così verso la frazione di Santa Massenza. Attraversare il paese e proseguire verso il cimitero. Andare oltre fino alla prima strada sulla sinistra.

place
Via di Maiano 61, 38096 S. Massenza Vallelaghi (TN)
mail_outline
accoglienza@citiesse.org
phone_iphone
Tel: 0461/864106 – Fax: 0461/340662