LABORATORI CREATIVI

“Nonna, come si affronta il dolore?”
“Con le mani, tesoro. Se lo fai con la mente il dolore invece di ammorbidirsi, s’indurisce ancora di più.”
“Con le mani nonna?”
“Si. Le nostre mani sono le antenne della nostra anima. Se le fai muovere cucendo, cucinando, dipingendo, suonando o sprofondandole nella terra invii segnali di cura alla parte più profonda di te. E la tua anima si rasserena perché le stai dando attenzione. Così non ha più bisogno di inviarti dolore per farsi notare.”
“Davvero le mani sono così importanti?”
“Si, bambina mia. Pensa ai neonati: loro iniziano a conoscere il mondo grazie al tocco delle loro manine. Se guardi le mani dei vecchi ti parlano della loro vita più di qualsiasi altra parte del corpo. Tutto ciò che è fatto a mano si dice che è fatto con il cuore. Perché è davvero così: mani e cuore sono connessi. I massaggiatori lo sanno bene: quando toccano il corpo di un’altra persona con le loro mani creano una connessione profonda. E’ proprio da questa connessione che arriva la guarigione. Pensa agli innamorati: quando le loro mani si sfiorano fanno l’amore nel modo più sublime.”
“Le mie mani nonna… da quanto tempo non le uso così!”
“Muovile tesoro mio, inizia a creare con loro e tutto dentro di te si muoverà. Il dolore non passerà. Ma si trasformerà nel più bel capolavoro. E non farà più male. Perché sarai riuscita a ricamarne l’essenza.”

Elena Bernabè

TIPOLOGIA DEI LABORATORI

  • Laboratorio di FALEGNAMERIA: servizio restauro mobili per la popolazione, creazione giochi educativi e manufatti in legno (Croci per la Prima Comunione dei Bambini;
  • Laboratorio di SARTORIA: servizio riparazioni sartoriali per i nostri ospiti e per la popolazione, creazione berretti e guanti in pura lana, borse porta laptop, ecobag in stoffa riciclata, bomboniere per cerimonie, decorazioni natalizie in macramé e grembiuli personalizzabili;
  • Laboratorio di CERAMICA: creazione piatti e tazze personalizzabili. Si offre la possibilità di partecipare a corsi di lavorazione argilla con una nostra volontaria esperta;
  • Laboratorio ERBE OFFICINALI E AROMATICHE: produzione tisane, sali aromatici, spezie per cucina.

FINALITÀ E ORGANIZZAZIONE

L’obiettivo dei laboratori terapeutici è quello di formare e sviluppare la sfera del fare e la sfera dell’essere dei partecipanti. L’attività manuale che si svolge all’interno dei vari laboratori diventa strumento di conoscenza delle proprie competenze e abilità personali e proprio per questo rappresenta sia uno spazio fisico sia al contempo un intrecciarsi di azioni e relazioni in un’ottica di crescita interiore e possibile futuro reinserimento sociale.
I laboratori hanno dunque la finalità di favorire la socializzazione e stimolare la creatività e manualità degli utenti.
Le attività e, quindi la produzione “a tema”, dovranno tener conto principalmente degli eventi annuali a cui si deciderà di aderire (ad esempio: Feste vigiliane, mercatini, ecc..) compresi quelli organizzati dalle strutture in occasione delle festività o di altre manifestazioni. Le varie attività sono programmate settimanalmente insieme agli utenti e ai volontari, per ogni laboratorio, in modo da coinvolgerli il più possibile nel raggiungimento dell’obiettivo. Accanto alle attività di laboratorio è prevista inoltre la manutenzione del giardino di pertinenza dell’edificio con la possibilità di sviluppare un piccolo orto e naturalmente la pulizia, l’ordine e la cura dei luoghi e le attrezzature di lavoro.
È prevista periodicamente la somministrazione di un questionario di gradimento con eventuali proposte e la riunione con la presenza della responsabile terapeutica.